Logo OpenSynaps Immun

Di fronte alla minaccia dei virus, siamo convinti che un sistema immunitario efficiente e forte richieda una mente solida e serena.

A tal fine, abbiamo sviluppato un prodotto unico e innovativo che ti aiuterà a proteggere il tuo sistema immunitario attraverso la tua mente mediante l’autoipnosi ed una combinazione di tecniche mentali innovative.

Accesso Gratuito - COVID 19

Il team di OpenSynaps ha deciso di rendere OpenSynaps Immun gratuito durante l’intero periodo della crisi del Covid-19. 

Approfitta inserendo il codice promozionale nell’applicazione OpenSynaps Immun: covid2019

Scopri OpenSynaps Immun

Dans la vie nous sommes inévitablement exposés à des infections et virus
De nombreuses études montrent que le système immunitaire est plus fort lorsque le mental est solide et serein - OpenSynaps Auto-Hypnose
Mais comment rester serein dans un monde en ébullition ? - OpenSynaps Auto-Hypnose
Le sage Nô-mi va vous guider - OpenSynaps Auto-Hypnose
Gagnez en sérénité et préservez votre système immunitaire - OpenSynaps Auto-Hypnose
Autohypnose, sonothérapie, conditionnement opérant et bien plus ... OpenSynaps Auto-Hypnose

3 programmi a scelta

Proteggi la tua immunità

Questo programma, rinforzando la tua mente, aiuta a preservare il tuo sistema immunitario e ad erigere una barriera protettiva.

Sviluppa la tua serenità

Uno stato di stress e paura riduce le risorse che il tuo corpo ha a disposizione debilitando il tuo sistema immunitario. Evita ciò e sviluppa la tua serenità.

Curarsi

In caso di malattia, questo programma fornirà un supporto ulteriore per aiutarti a recuperare rapidamente. Tuttavia, questo programma funziona in aggiunta alle cure di base, che non sostituisce in alcun caso.

Prova OpenSynaps Immun gratuitamente e rafforza il tuo sistema immunitario attraverso l'autoipnosi!

Ricerce scientifiche


L’efficacia dell’autoipnosi e del condizionamento operante sul sistema immunitario sono state l’oggetto di numerosi studi scientifici. Nel 2001, lo scienziato John H. Gruzelier ha dimostrato l’efficacia dell’autoipnosi su un gruppo di studenti, ha notato infatti aumento dei linfociti T e delle cellule natural killer (NK). Anche gli studi scientifici di Ruzyla-Smith (1995), Hall-Minnes-Tosi-Olness (1992) e Naito (2003) hanno dimostrato gli effetti benefici dell’autoipnosi sul sistema immunitario.

I risultati di una ricerca del 2002 di John H. Grzelier mostrano una riduzione del 40% dell’insorgenza ciclica dell’herpes genitale nel 65% dei pazienti che hanno eseguito 6 settimane di sessioni di ipnosi attraverso registrazioni audio.

OpenSynaps Immun integra l’autoipnosi ma anche il condizionamento operante, che è simile alla terapia Johrei. La terapia Johrei è una tecnica basata sull’idea che il corpo può autopurificarsi. La pratica regolare attiva un meccanismo di disintossicazione che aiuta a rafforzare il sistema immunitario e proteggersi dalle infezioni. Lo scienziato Yashua Naito nel 2003 ha condotto una ricerca sul metodo Johrei in combinazione con l’autoipnosi, la ricerca ha dimostrato un aumento delle cellule NK e dei linfociti T, risultati simili a quelli ottenuti da John H. Gruzelier nel 2001.

L’aumento delle cellule natural killer (NK) e dei linfociti T mostra un reale rafforzamento del sistema immunitario.

Fonti:

Eason, A., Parris, B.,  Clinical Applications of Self-Hypnosis: A Systematic Review and Meta-Analysis
of Randomised Controlled Trials

Gruzelier, J., Levy, J., Williams, J., & Henderson, D. (2001). Self-hypnosis and exam stress: comparing immune and relaxation-related imagery for influences on immunity, health and mood. Contemporary Hypnosis (John Wiley & Sons, Inc.), 18(2), 73.

Gruzelier, J., Smith, F., Nagy, A., & Henderson, D. (2001). Cellular and humoral immunity, mood and exam stress: the influences of self-hypnosis and personality predictors. International Journal of Psychophysiology, 42(1), 55-71.

Gruzelier, J., Champion, A., Fox, P., Rollin, M., McCormack, S., Catalan, P., . . . Henderson, D. (2002). Individual differences in personality, immunology and mood in patients undergoing self-hypnosis training for the successful treatment of a chronic viral illness, HSV-2. Contemporary Hypnosis, 19(4). doi: 10.1002/ch.253

Hall, H. R., Minnes, L., Tosi, M., & Olness, K. (1992). Voluntary modulation of neutrophil adhesiveness using a cyberphysiologic strategy. International Journal of Neuroscience, 63(3-4), 287-297.

Naito, A., Laidlaw, T. M., Henderson, D. C., Farahani, L., Dwivedi, P., & Gruzelier, J. H. (2003). The impact of self-hypnosis and Johrei on lymphocyte subpopulations at exam time: a controlled study. Brain Research Bulletin, 62(3), 241-253.

Olness, K., Culbert, T., & Uden, D. (1989). Self-regulation of salivary immunoglobulin A by children. Pediatrics, 83(1), 66-71.

Ruzyla-Smith, P., Barabasz, A., Barabasz, M., & Warner, D. (1995). Effects of hypnosis on the immune response: B-cells, T-cells, helper and suppressor cells. American Journal of Clinical Hypnosis, 38(2), 71-79.

Whitehouse, W. G., Dinges, D. F., Orne, E. C., Keller, S. E., Bates, B. L., Bauer, N. K., . . . Orne, M. T. (1996). Psychosocial and immune effects of self-hypnosis training for stress management throughout the first semester of medical school. Psychosomatic Medicine, 58(3), 249-263.

Scopri di più

Scopri di più sul mondo OpenSynaps !

OpenSynaps

Che cos’è la paura ?

Come funziona OpenSynaps?

Metodi utilizzati

Charles Mottier, ideatore del metodo

Storia dell’autoipnosi

 

Scopri cosa ci rende unici!